Riccardo Berti Assicurazioni
Riccardo Berti
via della Pace, 8
58010 Albinia
GROSSETO
Tel/Fax 0564 87 08 40
Cell. 335 13 77 153
P.I. 01240370534
Riccardo Berti Assicurazioni

@

e-mail
Chi siamo
Prima di passare a descrivere in maniera dettagliata chi sono vorrei riassumere schematicamente quello che si propone questo ufficio di servire al visitatore e, soprattutto, al cliente:

- POLIZZE R.C.Auto FAI DA TE
- POLIZZE RAMI DANNI (Infortuni, Malattie, Case, Negozi, Aziende)
FAI DA TE
- CASO MORTE FAI DA TE
- INFORMATIVA e MODULISTICHE PER I SINISTRI R.C. Auto (Con la nuova legge dell’indennizzo diretto)
- MODULISTICA PER SINISTRI RAMI DANNI
- INFORMATIVA SULLA RIFORMA DEL T.F.R.
- SERVIZI FINANZIARI
- FACILI RISOLUZIONI PER CHI SI TROVA LONTANO

Presentazione:

La filosofia di questo ufficio di assicurazioni è quella di rinnovarsi dalla parte del cliente. Non è una frase fatta, bensì si cerca di seguire quelle nuove leggi che hanno rivoluzionato il modus operandi dei vari enti di credito tra cui le assicurazioni e che tutelano di più il cittadino nei confronti delle grandi compagnie. Il mio nuovo modus operandi, quindi, lascia la piena gestione al “cliente on line” di scegliersi la sua polizza e la sua durata. Basta con le polizze dalla durata pluriennale! Da oggi il mio cliente ed io ci svincoliamo da tutta quella burocrazia che ci attanagliava entrambi intorno ad un contratto. Ci sono persone che per tanti motivi non hanno la minima intenzione di trattare od interagire con un essere umano e quindi la macchina, a volte, mette a proprio agio il consumatore, il quale non desidera nè ricevere proposte, nè tantomeno essere contraddetto nel momento in cui desidera uscire dal contratto. Allo stesso tempo il cliente non si sentirà mai solo, perché in qualsiasi parte del mondo si troverà potrà aprire la pagina www.riccardobertiassicurazioni.it e scaricare tutti moduli che servono o farsi inviare in tempo reale la quietanza aggiornata all’ultima scadenza.Messaggi di posta elettronica o sms informeranno costantemente il cliente sulle proprie scadenze, sugli aggiornamenti dell’ufficio e sulle novità che proporrà la mia Compagnia in quel momento.
Sul lato destro della home page ci saranno i marchi ed i link delle maggiori aziende assicurate con me; le aziende minori (parlando in termini ed in numero di polizze assicurative) saranno dentro la pagina della “clientela aziendale”. Tali aziende potranno interagire tra se tramite il mio sito.
La pagina delle “convenzioni” permetterà di conoscere quali sono gli enti, aziende od associazioni convenzionate con quest’ufficio e la percentuale dello sconto di cui godranno sul premio di polizza.
Il mio ufficio dispone del servizio di promozione finanziaria, affidata ad un promotore regolarmente iscritto all’albo. Egli si occuperà del risparmio gestito del cliente; dai fondi pensione agli investimenti, ai conti correnti, mutui, prestiti e leasing.
I numeri verdi li considero la vera rivoluzione di questo mio progetto; infatti il cliente assicurato non ha mai la certezza assoluta della copertura assicurativa sulle proprie polizze. Se ne rende conto al momento del sinistro quando tutto fila liscio senza problemi. Ma se invece la copertura non ci dovesse essere lo stesso se ne accorgerebbe nel momento più sbagliato. E’ giusto dare fiducia all’operatore che in quel momento gestisce la propria posizione assicurativa, ma è ugualmente giusto che il cliente possa conoscere la propria posizione da solo; così chiamando i numeri verdi e fornendo i numeri di polizza al call center può verificare di persona la validità dei contratti, questo sia nel settore assicurativo che nel settore finanziario/bancario.
Qualcuno forse ha notato che il sito non rivela all’istante la compagnia con la quale io opero. La Compagnia assicurativa è la Milano Assicurazioni Divisione La Previdente (visibile sul sito www.milass.it), con la quale ho iniziato nel 2001 il mio lavoro e con la quale ho intenzione di conviverci a lungo, mentre il servizio bancario e finanziario è fornito da Bancasai (visibile sul sito www.bancasai.it). Ambedue appartengono al gruppo Fondiaria – Sai. I motivi per cui la mia Compagnia non è evidenziata nel sito sono 2: Il primo è perché mi risultava complicato ottenere il permesso per pubblicare i marchi sia di Milano che di Bancasai, il secondo è perché sin dall’inizio ho deciso di espormi in prima persona, credendo che in una realtà piccola nella quale io vivo è molto meglio portare avanti il mio nome che quello delle Compagnie di appartenenza qualunque esse siano.

I MIEI DATI e REQUISITI.

Io sono il titolare fondatore della mia subagenzia di assicurazioni. Mi chiamo RICCARDO BERTI, sono nato a Grosseto il 25 Gennaio del 1972. Risiedo in Albinia in cui ha sede anche la mia attività in Via della Pace, 8 in pieno centro commerciale, ma il mio raggio d’azione abbraccia tutta la parte sud della Maremma, ossia: i comuni di Orbetello, Monte Argentario, Capalbio e un pò di collina con il comune di Manciano. Mi sono sempre vantato di aver cominciato la mia attività da zero, cioè senza neanche un cliente! Devo dire che l’inizio è stato duro, ma ora ho la grande soddisfazione di essermi creato un portafoglio clienti a mia immagine e somiglianza e quindi questo mi alleggerisce il lavoro e me lo rende piacevole, perché tutti i miei clienti mi piacciono e sono di mio gradimento, in quanto ci siamo inevitabilmente scelti a vicenda ed è per questo che nonostante le moltissime offerte che mi sono piovute in questi anni da altre compagnie non mi sono mai mosso di qui, rifiutando offerte di agenzie generali o portafogli molto cospicui e quindi più onerosi! Eroe? Romantico? Bischero? Chissà, fatto sta che ancora non me ne sono pentito.
Posseggo tutti i requisiti per poter operare nel settore:
Sono iscritto alla camera di commercio di Grosseto all’ufficio registro delle imprese dal 15/03/2001 con il numero di Partita Iva: 01240370534.
Dispongo di un regolare mandato della Milano Assicurazioni, incarico di cui all’art. 7.2.1979 n. 48 stipulato con l’agenzia generale 3170 di Grosseto di proprietà dell’ Assifin di Culicchi S. & Repenti F. S.n.c. di Via Fiume, 7/C - Grosseto.
Dal 19 Marzo 2007 con il D.L. Bersani sono iscritto al Registro ISVAP degli intermediari Assicurativi e Riassicurativi in cui è obbligatorio richiedere il CERTIFICATO DEI CARICHI PENDENTI (Fedina Penale) in cui deve apparire la scritta “NULLA”!

Numero Iscrizione : E000124665
Sezione : E - Collaboratori degli intermediari iscritti nelle sezioni A, B o D
Nominativo : BERTI RICCARDO
Data Iscrizione : 19 Marzo 2007
Luogo Nascita : GROSSETO (GR)
Data di Nascita : 25 Gennaio 1972
Qualifica di esercizio : Collaboratore di intermediario ASSIFIN SNC DI CULICCHI S. & REPENTI F. iscritto/a in sezione A
Intermediari per cui opera : ASSIFIN SNC DI CULICCHI S. & REPENTI F. Sezione A Numero Iscrizione A000124663

Per verificare la registrazione ISVAP (di chiunque) digitare questo sito: www.isvap.it sezione: Registro Unico degli Intermediari assicurativi e riassicurativi



Raccomandazioni utili per acquistare una polizza in Internet

Se si intende stipulare una polizza di assicurazione tramite Internet occorre:

1. Tenere presente che esiste la possibilità di entrare in contatto con operatori non regolarmente abilitati. Pertanto in caso di dubbio circa l'effettiva identità dell'impresa è possibile:
a. telefonare all'ISVAP (06 42133.000) Servizio Tutela Utenti;
b. consultare l'elenco delle imprese con sede legale in un altro Stato membro dell'Unione Europea ammesse ad operare in Italia, pubblicato trimestralmente nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana;
c. consultare presso questo stesso sito gli elenchi delle imprese italiane ed estere ammesse ad operare in Italia. Tali elenchi hanno finalità meramente informativa e non assolvono alla funzione di pubblicità legale, che resta propria della pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana.
2. Evitare di stipulare polizze di assicurazione con imprese estere non ammesse all'esercizio dell'attività in Italia: si può rischiare di acquistare coperture non conformi alle disposizioni di leggi italiane, soprattutto a quelle che regolano la responsabilità civile auto, e di infrangere, senza volerlo, norme fiscali o assicurative.
3. Prima di stipulare il contratto leggere attentamente la nota informativa disponibile sul sito, che fornisce indicazioni sull'impresa e sul prodotto. La nota informativa deve essere trasmessa dall'impresa, prima della conclusione del contratto, su carta o in formato elettronico immagazzinabile su supporto duraturo (floppy-disk, CD, disco rigido del computer.....).
4. Controllare nella nota informativa quale è la legge applicabile al contratto, vale a dire la legge che ogni giudice, indipendentemente dal fatto di essere italiano e straniero, applicherà in caso di controversia. Se la legge non è quella italiana e non si conosce bene la legge straniera che l'impresa propone di scegliere, si possono incontrare maggiori difficoltà ad affrontare un eventuale contenzioso. L'ISVAP è competente ad esaminare i reclami degli assicurati solo se la legge applicabile al contratto è quella italiana.
5. Tenere presente che esiste la possibilità, da verificare nella nota informativa, che in caso di controversia con una compagnia estera la competenza sia attribuita ad un giudice straniero, con la conseguenza di dover sostenere i maggiori disagi connessi allo svolgimento del giudizio all'estero. 6. Prima di stipulare il contratto leggere le condizioni di polizza disponibili sul sito. Controllare attentamente quale è il momento di decorrenza della copertura assicurativa. Il contratto deve essere comunque consegnato su carta.
7. Tenere presente che per le assicurazioni r.c. auto, oltre al contratto, devono essere rilasciati dall'impresa, in originale, il contrassegno e il certificato assicurativo entro 5 giorni dal pagamento del premio. In attesa di ricevere tali documenti, per evitare contravvenzioni, occorre applicare sul veicolo la ricevuta di pagamento del premio che l'assicuratore è obbligato a rilasciare tempestivamente.
8. Se si contatta il sito di un agente o di un broker assicurativo verificare sul sito gli estremi della sua iscrizione all'albo agenti o all'albo broker. In caso di dubbio telefonare all'ISVAP (06/42133.1 Sezione Albi Intermediari e Periti).

Per maggiori informazioni consultare sul sito isvap la circolare n. 393 del 17 gennaio 2000 che regola il collocamento di prodotti assicurativi tramite Internet.
Clientela Aziendale
 

Vai al sito internet


Vai al sito internet





Vai al sito internet

Vai al sito internet

Vai al sito internet

Vai al sito internet


Vai al sito internet






Vai al sito internet